About the author

Giuseppe Bruccoleri

Giuseppe è un blogger freelance appassionato di content curation e copywriting. E' anche il fondatore di WordPress-Temi dove suggerisce temi, plugin e guide per WordPress.

Related Articles

Lascia un tuo Commento!

4 Comments

  1. 1

    Simone Losi

    il tempo è relativo, dipende da persona a persona e dal post che stiamo scrivendo. Per quanto mi riguarda prendo appunti costantemente, alcuni si materializzano in articoli reali, altri finiscono diretti nel cestino se non mi convincono. Alcune guide mi sono costate parecchio tempo; testare il software, valutare se recensirlo, scrivere infine l’articolo. Direi dalle 5 alle 8 ore, poi ci sono i post brevi, soluzioni e spunti rapidi, in questo caso un paio di ore sono più che sufficienti…

    Reply
    1. 1.1

      Giuseppe Bruccoleri

      Ogni lavoro fa storia a sè, a mio avviso bisogna cercare di ottimizzare i tempi in funzione dell’obiettivo. Diciamoci la verità Simone, se quel cestino fosse reale saremmo sommersi dalla carta!

      Reply
  2. 2

    Tiziana

    Condivido anche io il fatto che per scrivere buoni post occorre tempo, chi è più allenato e può dedicarci più ore sicuramente ormai ha trovato il suo equilibrio ottimizzando i tempi tra ricerca, bozza, e revisioni. Anche io ho iniziato ad abbozzare un post un mese fa prendendo degli spunti e stasera stavo ultimando alcune parti. Raccolgo foto, copio link interessanti da pubblicare e da cui trarre spunto, poi rileggo, cerco ancora e faccio riposare lo scritto ed il cervello e poi appena posso ricostruisco il tutto sperando di arrivare presto alla fase finale. Non essendo una web writer professionista purtroppo a volte è difficile gestire il tempo ma poi almeno sono più sicura che il post sia interessante e fornisca informazioni di approfondimento che lo rendano non una cosa a tirar via ma un articolo che lasci qualcosa a chi lo leggerà 🙂

    Reply
    1. 2.1

      Giuseppe Bruccoleri

      Cara Tiziana, da quel che scrivi sembra tu stia intraprendendo la strada giusta. Il processo di scrittura è stimolante ma al tempo stesso nasconde insidie, l’importante è non mollare mai, a quel punto arriveranno i risultati.

      Reply

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

captcha

Please enter the CAPTCHA text

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Privacy. Web Master/Graphic Fusion Lab09

Shares