About the author

Lino Fiorenza

Di giorno: Web Analyst, Copywriter, content manager, Social media manager, S.E.O. specialist white hat, studente in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Torino. Di notte: Nerd a piede libero

Related Articles

Lascia un tuo Commento!

3 Comments

  1. 1

    Silvia Cariello

    Complimenti Lino per questa analisi.
    Una volta esisteva il metatag per identificare una sorta di authorship del contenuto/codice.
    Adesso ci siamo evoluti passando all’authorship tramite profilo G+, anche se esiste una proprietà dei metatag di questo tipo .
    Non dimentichiamo l’importanza della corrispondenza tra il titolo della pagina , url e description per una SEO con i fiocchi. 🙂

    Reply
  2. 2

    Silvia Cariello

    Nel commento precedente non ha preso i tag html, provo a scriverli con gli spazi per farvi capire di cosa sto parlando 🙂
    – meta tag author
    – tag per il titolo
    – proprietà del meta tag

    Reply
  3. 3

    Lino

    Se prendiamo in considerazione anche altri markup al di là dei metatag, allora url e title sono fondamentali come giustamente hai detto tu Silvia. Quindi d’accordissimo con te!

    Reply

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

captcha

Please enter the CAPTCHA text

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Privacy. Web Master/Graphic Fusion Lab09

Shares